Il menù dell'amore

Scarica l'ebook "il menù dell'amore" dal sito Feltirnelli, è gratis e contiene una mia ricetta!!

E se non l'hai ancora letto vai subito a comprare "Gli ingredienti segreti dell'amore" di cui ti invito a leggere la mia recensione!

venerdì 22 marzo 2013

Polpette al marsala e patate della zia Clara

Ecco le polpette del mese! Con un meraviglioso sughetto al Marsala e accompagnate dalle mitiche patate della zia Clara.

Le patate della zia Clara sono una ricetta di famiglia. La zia Clara era la sorella di mio nonno, famosa per non lesinare mai nell'uso del burro in cucina (devo aver preso da lei. E' il mio colesterolo che lo dice). Le sue patate sono in teoria semplicissime ma in realtà non sempre vengono come dovrebbero (probabilmente perché ci si lascia prendere da vene salutiste lesinando sul burro).
In pratica si deve tagliare a cubetti non troppo piccoli le patate e farle andare a fuoco basso nel burro fino a cottura ultimata (circa 25 minuti). Rimangono croccanti fuori e morbide dentro, con quel buon sapore di burro! Io in questo caso ho rifinito le patate con dell'erba cipollina fresca.

Per le polpette invece ecco ingredienti e preparazione.

Ingredienti (ca. 18 polpettine)
200 gr di macinata scelta
8 cubetti di guanciale
erba cipollina tagliata a pezzettini
mezzo cucchiaino di zenzero in polvere
grana padano (tre/quattro cucchiai)
un uovo
sale
peperoncino secco
farina qb

Una noce abbondante di burro, un filo d'olio
mezzo bicchiere di vino bianco
mezzo bicchiere grande di Marsala
una acciuga
due cucchiaini di succo di limone

Per la salsina di accompagnamento:
olio e.v.o.
aceto balsamico (mezzo cucchiaino)
due foglie di menta tagliate a pezzettini
sale

Preparazione
Mettere nel mixer tutti gli ingredienti (tranne la farina) e azionarlo per qualche minuto. Comporre le polpettine aiutandovi con le mani bagnate. Passare nella farina le polpette e lasciarle riposare in frigo per qualche minuto. Nel frattempo mescolate in una ciotola gli ingredienti per la salsina di accompagnamento.

Fate sciogliere il burro in una padella e aggiungete l'olio, fate soffriggere le polpette, salate e poi irrorate con il vino bianco. Intanto che si riduce il vino mescolate nel mezzo bicchiere di Marsala il succo di limone e l'acciuga. Versate il composto e mescolate. Aggiungete una prese di doppio concentrato di pomodoro e mischiate. Coprite e fate cuocere a fuoco medio-basso per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo un po' d'acqua o di brodo alla cottura.

BUON APPETITO!!

1 commento:

  1. Ciao, complimenti per il tuo blog! Se ti va passa da me, c'è un premio che ti aspetta! ;)
    http://relaxecucina.blogspot.it/2013/03/liebster-blog-award.html

    RispondiElimina